Identificare la tua macchina da canottaggio

Identificazione generale

mg-id

Il design WaterRower si è evoluto in quattro fasi di base (Serie I, II, III e S4). Queste modifiche di progettazione rendono l'identificazione dei pezzi di ricambio un po 'più difficile.

Dal momento che 1993 WaterRower ha avuto due stabilimenti di produzione, uno a Londra, in Inghilterra che servono il mercato europeo e uno a Rhode Island, Stati Uniti, che servono il mercato americano.

Alcune persone sapranno dove è stata fatta la loro macchina per il tuffo, tuttavia è meglio controllare. Il modo più semplice per identificare il paese d'origine della vostra macchina da canottaggio WaterRower è l'adesivo del livello del serbatoio (sul lato del serbatoio) o l'etichetta del numero di serie.

La macchina da canotta S4 WaterRower è la stessa costruzione della Serie III ma include il monitor S4.

IlPedanaÈ un pezzo, il piede del tallone è regolabile attraverso una serie di fori e la cinghia del piede è regolabile scorrendo in una scanalatura.
Staffe chiave (Gli elementi trapezoidali che collegavano la pedana, il ponte superiore e il ponte inferiore) erano in acciaio.


Monitor Backplate Ha due versioni diverse, SIII V1 e SIII V2.
Versione 1 (WRPC110) L'alloggiamento ha la porta RS232 all'estremità del tubo di mandata. Versione 2 (WRPC110)Ha porta RS232 D-Connector sul retro dell'alloggiamento.

La serie II WaterRower è stata prodotta sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito (controllare il livello di misura per il paese di origine). Ogni posizione produsse varie versioni della macchina da canottaggio.

Serie II - Modelli statunitensi

L'operazione statunitense ha fabbricato due disegni di base della macchina per canale, del modello WaterRower Series II e del modello WaterRower Series II B.

Il modello A di WaterRower Series II è stato il primo riprogettazione della popolare serie I e può essere identificato dalle seguenti caratteristiche.

  • La pedana era un singolo pezzo e sia il piedino che il piede e la cinghia del piede erano regolabili da una serie di fori di bullone nella pediera.

 

Fig. 3
  • Le staffe chiave (gli elementi trapezoidali che collegano la pedana, il ponte superiore e il ponte inferiore) erano in legno.
  • In genere la macchina per il nuoto era dotata di un computer di allenamento che aveva funzionalità più avanzate rispetto alla misurazione del tempo. Tipicamente ha misurato la velocità in m / s.
Fig. 4

Il modello B di WaterRower Series II è stato il modello che ha venduto ampiamente attraverso l'organizzazione Nordic Track e può essere identificato dalle seguenti caratteristiche.

  • La pedana era due pezzi, il piede del tallone era fisso e la cinghia del piede scivolava tra le due metà delle pedane.
  • Le staffe chiave (gli elementi trapezoidali che collegano la pedana, il ponte superiore e il ponte inferiore) erano in acciaio (simile alla Fig. 2 sopra).
  • Tipicamente la macchina per il nuoto è stata dotata di un semplice timer di conto alla rovescia.

Serie II - Modelli UK

L'operazione britannica realizza due disegni di base della canottaggio, del modello WaterRower Series II e del modello WaterRower II di serie C.

Il modello A di WaterRower Series II può essere identificato dalle seguenti caratteristiche.

  • La pedana era un singolo pezzo e sia il piedino che il piede e la cinghia del piede erano regolabili da una serie di fori di bullone nella pediera (simile alla Fig. 3 sopra).
  • Le staffe chiave (gli elementi trapezoidali che collegano la pedana, il ponte superiore e il ponte inferiore) erano in legno.
  • In genere la macchina per il nuoto era dotata di un computer di allenamento che aveva funzionalità più avanzate rispetto alla misurazione del tempo. Tipicamente ha misurato la velocità in m / s (simile alla Fig. 4 sopra).

Il modello C di WaterRower II è molto simile al modello A e può essere identificato dalle seguenti caratteristiche.

  • La pedana era un singolo pezzo e sia il piedino che il piede e la cinghia del piede erano regolabili da una serie di fori di bullone nella pediera (simile alla Fig. 3 sopra).

Il ponte inferiore (collegato al serbatoio) era una plastica nera (Rigido Urethane Foam).

Fig. 5
  • In genere la macchina per il nuoto è stata dotata di un monitor di allenamento Serie II, anche se alcune macchine successive sono state dotate di monitor Serie III (simile alla Fig. 4 sopra).

Tutte le Serie I WaterRowers sono state il design originale. Realizzati in Rhode Island sono abbastanza distintivi e possono essere identificati dalle seguenti caratteristiche.

  • Il numero di serie era situato sulla staffa sotto la pedana.
Fig. 6
  • La pediera era a forma di cuore, e il tallone di sostegno fisso. Il pattino era 2 "(50mm) largo e chiuso con velcro.
Fig. 7
  • Il sedile aveva un taglio alla sua parte posteriore per dare spazio per l'osso della coda ed era imbottito.
Fig. 8
  • La risalita in avanti aveva due pulegge nella sua parte superiore, dove passò la cinghia di trasmissione.
Fig. 9
  • Il distanziatore posteriore era cilindrico, il doppio bungee è stato fissato da una cinghia di velcro.
Fig. 10
  • Le ruote Dolley avevano un asse centrale che passa proprio attraverso la macchina. Le ruote dolce stesse sono 5 "(140mm) di diametro.

Fig. 11



		

Identificazione della frizione

Una componente critica di tutti i modelli di WaterRower è la frizione (sprag style). È la più grande delle pulegge nell'assemblea principale del serbatoio e collegata direttamente alla cinghia di maniglia (tramite collegamento a vite, collegamento velcro o entrambi).

I modelli di frizione ei materiali utilizzati sono cambiati nel corso degli anni in quanto tecnologie e processi produttivi si sono evoluti. Le prime frizioni (WaterRower serie 1 e 2) erano tutte in metallo, circa 3 "di diametro, e sono costituiti da un bullone o da bullone e velcro, maniglia di fissaggio a cinghia.

  • Fino a circa l'inizio di 2013, sulle serie serie 3 e serie 4, le macchine avevano frizioni metalliche e maniglie sono state fissate solo con velcro (nella foto sotto).
  • La nuova frizione di plastica in plastica è stata sviluppata per macchine A1 / Indo-Row ed è stata riportata a tutti i modelli S4 (inclusi tutti i tipi di legno) in 2013. È identificato più facilmente dalla flangia di plastica nera (o labbro) in alto e in basso. Tende a ritrattare più velocemente della frizione metallica e questa è una caratteristica fondamentale per l'aggiornamento.
  • Lo studio Indo-Row ha avuto l'attaccatura a vite / velcro in 2010 e 2011, passando alla nuova frizione di plastica per alloggiamento in plastica con manico a vite in prossimità di luglio di 2011.
  • I modelli M1 avevano l'aggiunta del bullone / velcro da 2010, 2011 e 2012. I modelli M1 e S1 sono stati trasferiti alla frizione / frizione di plastica nel dicembre 2012 fino a gennaio 2013.

Sedi di numero di serie

I WaterRowers Serie II fabbricati negli Stati Uniti hanno il loro numero di serie imbedded nell'accessorio misuratore livello sul lato del serbatoio.